Ita Airways alla Bit, 56 destinazioni nella prossima stagione estiva

da | Feb 5, 2024 | Italpress news

MILANO (ITALPRESS) – ITA Airways è presente anche quest’anno alla Borsa Internazionale del Turismo (BIT), a Milano dal 4 al 6 febbraio. Lo stand della Compagnia, posizionato nel padiglione 4 della fiera, rispecchia il posizionamento e l’identità visiva di ITA Airways. Il design utilizza come elemento centrale l’arco, una struttura architettonica unica che appartiene al ricco patrimonio del nostro Paese. L’arco specchiandosi diventa un oblò, che rappresenta l’inizio del viaggio, l’opportunità di decollare e scoprire il mondo da una prospettiva completamente nuova. La predominanza del colore azzurro crea un ambiente unico ed accogliente. E’ inoltre presente un corner bar a rappresentare l’accoglienza e lo stile italiano al centro della brand strategy ITA Airways.
All’interno dello stand sono presenti diverse postazioni dedicate agli incontri B2C e B2B ed uno spazio dedicato al programma di fidelizzazione della Compagnia Volare in cui i clienti possono avere informazioni sul programma, iscriversi e scattare una foto grazie al photoboot immersivo. Volare è nato due anni fa ed è già arrivato a contare oltre 1.7 milioni di membri e più di 20 partner commerciali appartenenti ai settori dell’hotellerie, della mobilità e della finanza. Le compagnie aeree partner per accrual che hanno aderito al programma sono 8. Inoltre, nella seconda metà dello scorso anno sono state lanciate con successo le carte Co-branded con American Express ed è stata aperta la sezione Executive Reserved, dedicata a vantaggi esclusivi per i nostri soci del Tier più alto.
Volare compirà due anni nel mese di marzo e si pone l’obiettivo di raggiungere i 2 milioni di iscritti nella prima parte del 2024. Durante quest’anno il programma raddoppierà il numero dei partner, sia commerciali che airline, e arricchirà di contenuti la sezione Executive Reserved.
Nel 2024, infine, saranno presentate due importanti novità.
Sarà lanciato un programma dedicato ai bambini, che consentirà di creare un nucleo familiare e darà la possibilità ai giovani viaggiatori di iscriversi al programma e accumulare punti.
Continuerà inoltre l’attività “sartoriale” per i soci Executive, a cui nel 2024 sarà riconosciuto ancora più valore attraverso la creazione di eventi tailor made per i soci di tutto il territorio nazionale e di alcuni paesi esteri. Gli eventi saranno invitation only e su base di asta, consentendo ai soci top tier di vivere esperienze money can’t buy.
“Nel 2023 ITA Airways ha raggiunto ottimi risultati commerciali che siamo lieti di annunciare partecipando per la seconda volta alla Borsa Internazionale del Turismo – ha dichiarato Emiliana Limosani, Chief Commercial Officer di ITA Airways e CEO Volare – La nostra crescita va di pari passo con la ripresa del turismo, che si sta avvicinando sempre di più ai livelli pre-pandemici. Abbiamo chiuso il 2023 con 15 milioni di passeggeri trasportati, quasi il 50% in più rispetto al 2022, un indice di Regolarità pari al 99,7% e un load factor medio del 79%, in miglioramento di 5 p.p. rispetto all’anno precedente”, ha aggiunto il CCO. “Anche per il 2024 le aspettative sono molto incoraggianti, con crescite consistenti rispetto al 2023 grazie all’ampliamento del nostro network che registra un incremento maggiore del 43% dell’offerta sul Lungo Raggio, con nuovi voli diretti da Roma Fiumicino per Chicago, Toronto e verso l’Africa e il Medio Oriente. Infine – ha spiegato – continueremo ad investire sul rinnovamento della flotta, che nel 2024 crescerà fino a 96 aerei, di cui due terzi di nuova generazione”.
Focus della BIT la prossima stagione estiva, in cui ITA Airways opererà 56 destinazioni, di cui 16 nazionali, 26 internazionali e 14 intercontinentali. Inoltre, per il picco estivo la Compagnia opererà ulteriori 10 destinazioni stagionali, di cui 2 nazionali e 8 internazionali, selezionate dalla Compagnia tra le mete più gettonate del turismo del Mediterraneo: Grecia, Spagna, Croazia e le isole italiane raggiungibili con voli diretti da Roma Fiumicino e Milano Linate: da Roma Fiumicino e da Milano Linate: Rodi, Ibiza, Palma di Maiorca, Minorca, Heraklion, Corfù, Lampedusa e Pantelleria; da Roma Fiumicino: Spalato e Cefalonia.
Di seguito nello specifico i dettagli delle nuove rotte operate dall’hub di Roma Fiumicino già annunciate e messe in vendita:
Roma Fiumicino – Chicago dal 7 aprile 2024, 6 frequenze settimanali che diventeranno 7 da giugno e 6 ad ottobre.
Roma Fiumicino – Toronto dal 10 maggio 2024, 6 frequenze settimanali, che diventeranno 7 da giugno a settembre e 5 ad ottobre.
Roma Fiumicino – Riyad a partire dal 5 maggio 2024, 4 frequenze settimanali che saliranno a 5 a partire da giugno.
Roma Fiumicino – Accra dal 6 giugno 2024, 3 frequenze settimanali che diventano 4 da luglio
Roma Fiumicino – Kuwait City dal 7 giugno 2024, 3 frequenze settimanali che diventeranno 5 da luglio.
Roma Fiumicino – Gedda da agosto 2024, 3 frequenze settimanali.
A conferma degli ottimi risultati in termini di load factor del collegamento Roma Fiumicino – Buenos Aires nel 2023, nella prossima stagione Summer ITA Airways aggiungerà due frequenze sulla rotta verso l’Argentina, arrivando ad un totale di 9 frequenze settimanali tra Roma Fiumicino e Buenos Aires e 30 collegamenti A/R settimanali verso il Sud America, mercato strategico per la Compagnia.
In totale, la capacità offerta nella Summer 2024 sarà superiore del 24% rispetto al 2023, con una crescita del 43% vs 2023 sul segmento intercontinentale, +30% sull’internazionale e +15% sul domestico.
Le nuove destinazioni intercontinentali su Chicago e Toronto saranno operate con l’Airbus A330neo e Airbus A330-200 e si vanno ad aggiungere ai voli di ITA Airways su New York, Boston, Miami, Los Angeles, San Francisco, Washington, Rio de Janeiro, San Paolo, Buenos Aires, Tokyo, Nuova Delhi, operati da Roma Fiumicino.
I voli su Riyad, Accra, Kuwait City e Gedda saranno operati con aeromobile A321neo.
Da marzo, inoltre, saranno ripristinati gradualmente i collegamenti tra Roma Fiumicino e Tel Aviv Ben Gurion inizialmente con 3 frequenze settimanali che verranno incrementate nel corso della stagione Summer 2024, compatibilmente con l’evoluzione dello scenario geopolitico.
La ripresa dei voli fra Roma e Tel Aviv, possibile anche grazie alla collaborazione con le autorità italiane e israeliane, ha una valenza strategica per ITA Airways e assume particolare importanza per il Sistema Paese rafforzando le relazioni commerciali, sociali e culturali che legano i due mercati.
Le principali novità del 2024 verranno inoltre presentate ai principali trade partner della Compagnia in occasione del roadshow Italy Sales che partirà a fine febbraio 2024 con un totale di 8 tappe nelle principali città italiane e terminerà a fine marzo.
Importante anche la crescita della Compagnia nel settore cargo, che nel corso del 2023 ha movimentato circa 72 milioni di chilogrammi di merce e che punta ad una crescita del 30% del trasportato nel 2024, in virtù dell’espansione del network intercontinentale con l’aggiunta di destinazioni particolarmente importanti per il Cargo quali Chicago, Toronto e Accra.
ITA Airways offre agli spedizionieri un prodotto best in class per tempi di accettazione merce, voli diretti e regolarità dei servizi da e per il mercato italiano. La Compagnia, inoltre, offre un ampio portafoglio prodotti e servizi per il trasporto di merci speciali, tra cui i prodotti farmaceutici, per i quali ha ottenuto la certificazione IATA CEIV Pharma (Center of Excellence for Independent Validators), i prodotti deperibili e le opere d’arte.

– foto ufficio stampa Ita Airways –
(ITALPRESS).

Altri articoli che potrebbero interessarti

Enrico Marmo protagonista a Bangkok

Enrico Marmo protagonista a Bangkok

Dal 19 al 23 settembre, lo chef Enrico Marmo, del ristorante 1 Stella Michelin Balzi Rossi di Ventimiglia (IM), sarà in Thailandia per partecipare alla 23° edizione del World Gourmet Festival Bangkok. La kermesse, che si terrà...

Il tè si beve anche nei cocktail

Il tè si beve anche nei cocktail

Sono lontani i tempi in cui il consumo del tè era relegato alla mattina o al pomeriggio, come per gli inglesi. Adesso, la bevanda ottenuta dall’infusione delle foglie di Camelia sinensis si beve in tutto l’arco della giornata. Da un’analisi Clipper su un campione...

The Glamour Hotel Event 2024: un salotto di lusso tra Milano e Roma

The Glamour Hotel Event 2024: un salotto di lusso tra Milano e Roma

Il mondo dell’hôtellerie di lusso ha avuto il suo momento di gloria con le straordinarie edizioni del The Glamour Hotel Event 2024, svoltesi in due serate indimenticabili a Milano e Roma. Questo evento, che si riconferma anno dopo anno come un appuntamento imperdibile per i top player dell’ospitalità, ha saputo unire il meglio del settore in un’atmosfera rilassata e raffinata, dove si sono intrecciati sorrisi, chiacchiere, grandi idee, progetti, musica e buon cibo.

Identity Style