Detox d’autunno allo Josef Mountain Resort di Avelengo 

Tra rituali di benessere ispirati dalla montagna: trattamenti alle erbe alpine e Forest Sauna completamente immersa nel bosco con spazi privati e sky pool riscaldata.
Un rifugio perfetto per i prossimi weekend, in attesa che arrivi la neve.

L’autunno è già qui e mentre aspettiamo di infilarci sci e scarponi sono tanti i weekend da sfruttare per regalarsi mini beauty-stop da trascorrere all’aperto godendo dell’aria frizzante e dei meravigliosi colori di un bosco di montagna. Ad Avelengo, suggestivo altipiano sopra Merano, lo Josef Mountain Resort è perfetto per un rigenerante detox d’autunno abbinando escursioni e attività outdoor a momenti di assoluto “dolcefarniente” nella spa dell’hotel. 

Soprattutto se si sceglie di oziare nell’esclusiva Forest Sauna, suggestiva dependance nel bosco perfettamente integrata nella natura dove potersi rilassare in totale privacy, lasciar andare i pensieri e sperimentare un detoxdavvero unico. In questa costruzione in legno a tre piani che “sconfina” letteralmente nel bosco ed è accessibile attraverso una passerella pedonale direttamente dall’hotel, convivono due sale relax ispirate ai 4 elementi naturali (Acqua & Cristalli e Fuoco & Legno) affacciate direttamente sul panorama boschivo, un percorso Kneipp esterno per “camminate sensoriali” a diretto contatto con la natura, una spettacolare sky terrace con piscina riscaldata e 11 postazioni idromassaggio per meravigliose “nuotate” tra le cime degli alberi. Proprio quello che ci vuole per “decomprimere” e ritrovare un nuovo equilibrio tra fisico e psiche, rilassandosi e contemplando l’incredibile vista che spazia tutto intorno all’hotel. All’interno della struttura poi, la Forest Spa è un’oasi di benessere (1.300 mq!) dove recuperare armonia e vitalità, eliminare tossine e tensioni e assimilare energia positiva grazie a trattamenti viso-corpo specifici che rinforzano la bellezza interiore e linee cosmetiche all’avanguardia (Methodist e Piroche) a base di preziosi ingredienti locali dagli incredibili effetti benefici. Non solo. Anche i cristalli di montagna fanno parte degli esclusivi rituali di benessere proposti dal beauty team: trattamenti speciali, peeling, meditazioni e cristalloterapie sfruttano tutta la forza di queste nobili pietre naturali per riequilibrare le vibrazioni corporee e lasciare una profonda sensazione di stabilità.

 

Il relax continua poi nella bella piscina esterna riscaldata con idromassaggio, nel giardino dove potersi concedere una lettura o una lunga dormita sul lettino, e nell’originale percorso sensoriale esterno: un invito a camminare a piedi nudi nella natura, recuperando una funzionalità ancestrale, a diretto contatto con i diversi “tappeti” naturali, erba, muschio, foglie, legno, pietre, ognuno capace di offrire stimoli diversi infondendo serenità e una profonda sensazione di benessere. 

Per chi desidera rigenerarsi attraverso il movimento all’aria aperta, l’hotel ha studiato un programma sportivo “Active&Vital”, che comprende sessioni di fitness e workout (nell’attrezzatissima palestra con vista sul bosco), corsi di yoga e meditazionepilates e aquagym, ginnastica miofasciale (Fascial Release) e ventilazioni in sauna. In più, attraverso il servizio di personal training, gli ospiti che desiderano un programma personalizzato possono ricevere un percorso specifico che mixa attività indoor & outdoor con i migliori trattamenti, per raggiungere un benessere totale. 

L’hotel è anche un ottimo punto di partenza per percorrere i sentieri d’alta quota dell’altipiano di Avelengo e di Merano 2000, tra vie ferrate e percorsi panoramici, per provare il Nordic Walking e ammirare le splendide cime tutto intorno, o andare alla scoperta di alcuni tra i più scenografici percorsi per le due ruote (a disposizione degli ospiti MTB, e-bike e la possibilità di partecipare a escursioni tematiche guidate), con meritate soste nelle tante malghe e rifugi per gustare le gustose specialità altoatesine.

L’auto? Si può dimenticare nel garage privato gratuito a disposizione degli ospiti, godendosi una vacanza in piena tranquillità immersi nel magico ambiente di montagna che spazia, a quota 1600 metri, sulle vette del Gruppo di Tessa, sull’Ortles e sulle Dolomiti di Brenta.

E se invece ci si vuole concedere un pizzico di mondanità o qualche momento per lo shopping, nessun problema: Merano, elegante città termale e di villeggiatura, è davvero vicina e facilmente raggiungibile, a soli 10 km di auto. Da non perdere il 25 settembre l’appuntamento all’Ippodromo di Maia con l’83° Gran Premio di Merano Alto Adige, corsa steeple per eccellenza – una corsa ad ostacoli di 5.000 metri – nonché evento clou della stagione che vedrà sfidarsi fantini e cavalli Avelignesi su uno dei più importanti circuiti a livello nazionale per le competizioni di galoppo ad ostacoli, tra siepi, steeple-chase e cross country.

Info: Josef Mountain Resort

https://www.josef.bz/it

Scritto da Francesca Carminati

Altri articoli che potrebbero interessarti

Enrico Marmo protagonista a Bangkok

Enrico Marmo protagonista a Bangkok

Dal 19 al 23 settembre, lo chef Enrico Marmo, del ristorante 1 Stella Michelin Balzi Rossi di Ventimiglia (IM), sarà in Thailandia per partecipare alla 23° edizione del World Gourmet Festival Bangkok. La kermesse, che si terrà...

Il tè si beve anche nei cocktail

Il tè si beve anche nei cocktail

Sono lontani i tempi in cui il consumo del tè era relegato alla mattina o al pomeriggio, come per gli inglesi. Adesso, la bevanda ottenuta dall’infusione delle foglie di Camelia sinensis si beve in tutto l’arco della giornata. Da un’analisi Clipper su un campione...

The Glamour Hotel Event 2024: un salotto di lusso tra Milano e Roma

The Glamour Hotel Event 2024: un salotto di lusso tra Milano e Roma

Il mondo dell’hôtellerie di lusso ha avuto il suo momento di gloria con le straordinarie edizioni del The Glamour Hotel Event 2024, svoltesi in due serate indimenticabili a Milano e Roma. Questo evento, che si riconferma anno dopo anno come un appuntamento imperdibile per i top player dell’ospitalità, ha saputo unire il meglio del settore in un’atmosfera rilassata e raffinata, dove si sono intrecciati sorrisi, chiacchiere, grandi idee, progetti, musica e buon cibo.

Identity Style