FESTA DEL CINEMA DI ROMA 

da | Ott 3, 2022 | Eventi&Cultura | 0 commenti

Diciassettesima edizione | 13 – 23 ottobre 2022 

Si svolgerà dal 13 al 23 ottobre la diciassettesima edizione della festa del cinema di Roma. Prodotta dalla Fondazione Cinema per Roma, e promossa da Roma Capitale, Regione Lazio, Cinecittà (in rappresentanza del Ministero della Cultura), Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Roma e Fondazione Musica per Roma, la manifestazione si svolgerà all’Auditorium Parco della Musica Ennio Morricone coinvolgendo numerosi altri luoghi e realtà culturali della Capitale.

Paul Newman e Joanne Woodward sono i protagonisti dell’immagine ufficiale della diciassettesima edizione della Festa del Cinema. La celebre coppia, una delle più amate e iconiche della storia del cinema, è ritratta nel proprio appartamento newyorkese presso il Greenwich Village, all’inizio degli anni ’60.

IL NUOVO LOGO DELLA FESTA

Alla vigilia della diciassettesima edizione, la Festa del Cinema ha presentato il restyling del suo logo. La rinnovata identità visiva, firmata da The B. Agency, esalta i valori della manifestazione e il suo legame con la Città Eterna: i segni tondeggianti del marchio che ha caratterizzato la Festa del Cinema a partire dal 2007 si trasformano nel più noto ed evocativo simbolo di Roma nel mondo, la Lupa Capitolina. Un rinnovamento che rappresenta la volontà di coinvolgere l’intera città e le sue numerose tipologie di pubblico anche grazie ai cambiamenti apportati alla struttura della Festa 2022. L’immagine della Lupa Capitolina caratterizzerà anche tutti i Premi che saranno assegnati nel corso della diciassettesima edizione.

L’immagine della Lupa Capitolina, che ispira il nuovo logo della Festa, caratterizzerà tutti i Premi che la manifestazione assegnerà quest’anno.

LA CAMPAGNA PROMOZIONALE DELLA DICIASSETTESIMA EDIZIONE Paul Newman e Joanne Woodward sono i protagonisti dell’immagine ufficiale della diciassettesima edizione della Festa del Cinema. La celebre coppia, una delle più amate e iconiche della storia del cinema, è ritratta nel proprio appartamento newyorkese presso il Greenwich Village, all’inizio degli anni ‘60

PROGRAMMA

Dal 2022, la Festa del Cinema di Roma è stata ufficialmente riconosciuta come Festival Competitivo dalla FIAPF (Fédération Internationale des Associations de Producteurs de Films). Infatti, rispetto alle ultime edizioni, quest’anno sarà introdotto un Concorso internazionale dal titolo Progressive Cinema – Visioni per il mondo di domani, senza distinzione tra film di finzione, documentari e film in animazione.

I film saranno giudicati da una giuria composta da professionisti del mondo del cinema, della cultura e delle arti che assegneranno i seguenti riconoscimenti: Miglior Film, Gran Premio della Giuria, Miglior regia, Miglior sceneggiatura, Premio “Monica Vitti” alla Miglior attrice, Premio “Vittorio Gassman” al Miglior attore e Premio speciale della Giuria, a scelta in una delle seguenti categorie: fotografia, montaggio, colonna sonora originale.

Sono inoltre previsti due riconoscimenti trasversali, che saranno scelti tra i titoli in programma nelle sezioni Concorso Progressive Cinema, Freestyle e Grand Public: il Premio “Ugo Tognazzi” alla Miglior commedia, con una giuria presieduta dal cineasta Carlo Verdone e composta dall’attrice Marisa Paredes e dall’autrice e attrice Teresa Mannino, e il Premio Miglior Opera Prima BNL BNP Paribas, con una giuria presieduta dalla regista e sceneggiatrice Julie Bertuccelli e composta dalla critica cinematografica Daniela Michel e dal regista Roberto De Paolis. Anche quest’anno, gli spettatori saranno protagonisti della Festa con l’assegnazione del Premio del Pubblico FS, Official Sponsor della Festa. Il pubblico della proiezione ufficiale e della prima replica di un film potrà esprimere il proprio voto utilizzando l’APP ufficiale della Festa del Cinema “Rome Film Fest” (disponibile per iOS e Android) e attraverso il sito www.romacinemafest.it. Per entrare nella piattaforma di voto, sarà necessario inserire il codice riportato sul biglietto di ingresso.

Oltre al Concorso, il programma della Festa sarà composto da altre sezioni non competitive: Freestyleospiterà titoli di formato, durata e stile liberi, dalle serie ai videoclip, dai film alla videoarte; in Grand Public si terranno i film per il grande pubblico; una sezione specifica sarà dedicata alle Proiezioni Speciali; Best of 2022 accoglierà alcuni tra i migliori titoli della stagione provenienti da altri festival internazionali; Storia del Cinema e Retrospettiva presenteranno capolavori riportati al loro originario splendore e approfondimenti sull’opera di protagonisti del cinema italiano e internazionale. Ad affiancare il programma dei film, due sezioni dedicate agli Incontri con il pubblico: Paso Doble, che prevede un dialogo tra due autori, e Absolute Beginners, in cui un autore affermato rievocherà la storia del proprio esordio al cinema.

Accanto alla Festa, Alice nella città organizzerà, secondo un proprio regolamento, una rassegna di film per ragazzi.

Una serie di Eventi si svolgerà in tutta la città in collaborazione con le più interessanti realtà culturali della Capitale

LA FESTA IN CITTÀ

Il pubblico avrà a disposizione numerose sale. L’Auditorium Parco della Musica Ennio Morricone, struttura firmata da Renzo Piano, sarà il fulcro della manifestazione e ospiterà proiezioni, incontri, eventi, convegni e dibattiti. I 1300 mq del viale che conduce alla Cavea saranno trasformati in uno dei più grandi red carpet al mondo. 

La Festa del Cinema coinvolgerà tutta la città. Insieme al MAXXI e alla Casa del Cinema – che da anni fanno parte delle sale ufficiali della manifestazione – si aggiungeranno anche quattro sale del Cinema Giulio Cesare e, fra le “sale in Festa” ci saranno anche il Teatro Palladium, Scena, il Cinema Nuovo Sacher, e, in collaborazione con AGIS e ANEC, altre quindici sale della città: Andromeda, Atlantic, Cineland, Ferrero Cinema Adriano, Lux, Mignon, My Cityplex Trianon, Nuovo Cinema Aquila, Odeon, Quattro Fontane, Savoy, Stardust, The Space Cinema – Parco de Medici, Tibur, UCI Porta di Roma. Torneranno le proiezioni presso la Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli IRCCS con MediCinema Italia Aps, a Rebibbia Nuovo Complesso, a Palazzo Migliori e nelle quindici Case rifugio della Regione Lazio. Dopo il successo degli anni scorsi si amplierà la collaborazione tra la Rete Librerie di Roma e la Festa del Cinema: la Festa ne coinvolgerà ben quindici, dal centro alla periferia (A tutto libro, Acilia Libri, Altroquando, Cinemabooks, L’ora di libertà, Libreria Boccea, Libreria Fahrenheit, Libreria Nuova Europa I Granai, Libreria Passaparola, Libreria Samarcanda, Libreria Tra le righe, Libreria Via Piave, Odradek, Ottimomassimo, Tomo Libreria Caffè). La Festa del Cinema sarà nuovamente itinerante e, grazie alla Regione Lazio, farà tappa – con una serie di proiezioni – anche in altri luoghi e comuni del territorio laziale.

IL PROGRAMMA ON DEMAND: DIGITAL RoFF

Come negli scorsi anni, la Festa del Cinema avrà a disposizione una sala virtuale a capienza limitata, attraverso la quale seguire on demand una parte del programma: si tratta della piattaforma Digital RoFF, che sarà online a partire dal 12 ottobre, all’indirizzo https://digital.romacinemafest.org/. Sarà possibile acquistare il biglietto online registrandosi sulla piattaforma.

LA FESTA DEL CINEMA SU TIKTOK

La Festa del Cinema sbarca sulla piattaforma di intrattenimento TikTok, entrando quindi a far parte di una delle community più originali e creative. Per tutta la durata dell’evento, gli appassionati di cinema potranno seguire la Festa da un punto di vista totalmente inedito sul profilo TikTok @romacinemafest, attraverso gli hashtag #RoFF17, #CinemaTok e #DietroLeQuinte. TikTok è Official Entertainment Partner della Festa del Cinema. 

L’IMPEGNO PER IL SOCIALE E PER L’AMBIENTE

Prosegue nel 2022 l’impegno della Festa del Cinema per il sociale e per l’ambiente. Si terranno attività presso la Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli IRCCS con MediCinema Italia Onlus, presso Palazzo Migliori e Rebibbia Nuovo Complesso, mentre le attrici del Carcere Femminile di Rebibbia si esibiranno al MAXXI. Grazie a una dotazione tecnica straordinaria, le ospiti delle Case rifugio della Regione Lazio potranno accedere gratuitamente alle proiezioni dei film trasmessi in anteprima alla Festa del Cinema. A Villa Miani si terrà un Charity Gala Dinner a sostegno della Croce Rossa Italiana. Alla Festa, sarà proiettata Interactions, un’antologia di dodici film per sensibilizzare il pubblico rispetto agli effetti del cambiamento climatico e dell’ambiente, e il cortometraggio Metamorfosi: un canto del mare, parte dall’attività svolta da Agenzia delle Accise, Dogane e Monopoli di individuazione e recupero delle imbarcazioni abbandonate a Lampedusa dai migranti. Il docufilm Tutto si trasforma, infine. racconta la storia e lo sviluppo dell’economia circolare, che nasce venticinque anni fa in Italia con l’istituzione del sistema CONAI.

I NUMERI DELLA DICIASSETTESIMA EDIZIONE

16 film nel Concorso Progressive Cinema – Visioni per il mondo di domani 25 Freestyle 16 Grand Public 11 Proiezioni Speciali 11 Best of 2022 23 Storia del Cinema 1 Retrospettiva con 15 titoli 5 Absolute Beginners 15 Eventi della Festa 9 Eventi per il sociale e per l’ambiente 33 Paesi partecipanti Arabia Saudita, Austria, Cile, Corea del Sud, Cuba, Danimarca, Francia, Finlandia, Germania, Giappone, Hong Kong, India, Irlanda, Italia, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Marocco, Messico, Paesi Bassi, Palestina, Polonia, Qatar, Regno Unito, Spagna, Stati Uniti, Sudafrica, Svezia, Svizzera, Tunisia, Turchia, Ucraina, Ungheria.

Altri articoli che potrebbero interessarti

Enrico Marmo protagonista a Bangkok

Enrico Marmo protagonista a Bangkok

Dal 19 al 23 settembre, lo chef Enrico Marmo, del ristorante 1 Stella Michelin Balzi Rossi di Ventimiglia (IM), sarà in Thailandia per partecipare alla 23° edizione del World Gourmet Festival Bangkok. La kermesse, che si terrà...

Il tè si beve anche nei cocktail

Il tè si beve anche nei cocktail

Sono lontani i tempi in cui il consumo del tè era relegato alla mattina o al pomeriggio, come per gli inglesi. Adesso, la bevanda ottenuta dall’infusione delle foglie di Camelia sinensis si beve in tutto l’arco della giornata. Da un’analisi Clipper su un campione...

Viaggio nel lusso autentico: The Begin Hotels lancia la campagna “Undress” dalle Grandi Stazioni

Viaggio nel lusso autentico: The Begin Hotels lancia la campagna “Undress” dalle Grandi Stazioni

La collezione di boutique hotel, The Begin Hotels, ha inaugurato la sua nuova campagna di comunicazione, “Undress”, partendo dalle Grandi Stazioni Italiane di Roma Termini e Milano Centrale. La collezione, che oggi conta sette strutture distribuite da Nord a Sud Italia, mira a promuovere il lusso dell’essenziale e la bellezza autentica dei territori meno conosciuti del nostro paese.

Identity Style