Tripletta di Philipsen al Tour, Vingegaard resta in giallo

da | Lug 7, 2023 | Italpress news

BORDEAUX (FRANCIA) (ITALRPESS) – Jasper Philipsen cala il tris. Il corridore belga della Alpecin-Deceuninck ha battuto nella volata di gruppo il britannico Mark Cavendish (Astana Qazaqstan Team) e l’eritreo Biniam Girmay (Intermarchè-Circus-Wanty) vincendo la settima tappa del Tour de France 2023, la Mont-de-Marsan-Bordeaux di 169,9 chilometri. Frazione senza troppe emozioni, con l’azione solitaria di Simon Guglielmi (Team Arkea-Samsic) raggiunto poi da Pierre Latour (TotalEnergies) e Nans Peters (AG2R Citroen Team): la fuga è stata riassorbita dal gruppo a pochi chilometri dal traguardo, con il ciclista belga che ha conquistato la terza tappa arrivata allo sprint in questa Grande Boucle. Nessun cambio in testa alla classifica, il danese Jonas Vingegaard (Jumbo-Visma), campione in carica, rimane in maglia gialla. Domani l’ottava tappa, la Libourne-Limoges di 200,7 chilometri, la frazione più lunga della 110^ edizione del Tour.
– Foto LivePhotoSport –
(ITALPRESS)

Altri articoli che potrebbero interessarti

Enrico Marmo protagonista a Bangkok

Enrico Marmo protagonista a Bangkok

Dal 19 al 23 settembre, lo chef Enrico Marmo, del ristorante 1 Stella Michelin Balzi Rossi di Ventimiglia (IM), sarà in Thailandia per partecipare alla 23° edizione del World Gourmet Festival Bangkok. La kermesse, che si terrà...

Il tè si beve anche nei cocktail

Il tè si beve anche nei cocktail

Sono lontani i tempi in cui il consumo del tè era relegato alla mattina o al pomeriggio, come per gli inglesi. Adesso, la bevanda ottenuta dall’infusione delle foglie di Camelia sinensis si beve in tutto l’arco della giornata. Da un’analisi Clipper su un campione...

Il Cortina Fashion Weekend, il calendario eventi

Il Cortina Fashion Weekend, il calendario eventi

L’attesissimo appuntamento glamour delle Dolomiti è alle porte. Dal 7 al 10 dicembre la nota località sciistica brillerà di eventi che coinvolgono moda, food, arte e confermano il fascino di Cortina, sempre più proiettata verso le olimpiadi invernali del 2026. Tra...