Prudenzano (Confintesa) “Bene apertura Meloni sul salario minimo”

da | Lug 24, 2023 | Italpress news

ROMA (ITALPRESS) – “La disponibilità del Presidente Giorgia Meloni ad aprire al salario minimo dimostra la volontà, da parte de Governo, di trovare la soluzione al problema del lavoro sottopagato a causa dell’applicazione di contratti che, in alcuni casi, sono siglati anche da Organizzazioni Sindacali – cosiddette – comparativamente maggiormente rappresentative”. Lo dichiara Francesco Prudenzano, Segretario Generale di Confintesa in merito alla dichiarata disponibilità della Presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, a trovare soluzioni attuative per l’applicazione del salario minimo.
“Il salario minimo – continua Prudenzano – è legge in 21 Paesi Europei e solo in 6 Paesi, tra cui l’Italia, ancora non viene applicato, lasciando liberi i contratti di stabilire, in molti casi, paghe orarie bassissime che umiliano i lavoratori.
Confintesa guarda con soddisfazione a questa apertura e, coerentemente con le posizioni favorevoli ad una legge che stabilisca nei contratti di lavoro un minimo tabellare, si dichiara disponibile al confronto con il Governo.
Evidentemente – aggiunge il Segretario di Confintesa – la Presidente Meloni ha voluto inserire anche questo impegno di governo che è stato sempre retaggio della cosiddetta Destra sociale, contro il lavoro povero, e intende risolvere il problema inserendo l’Italia tra quei Paesi che già applicano per legge il minimo salariale”.
“Confintesa – conclude Prudenzano – ritiene inoltre che sia sbagliato affermare che il salario minimo “scassa i contratti” in quanto permette alle parti di iniziare a discutere da livelli retributivi che partono proprio dal salario minimo in su.
Altro elemento positivo è dato dal fatto che il Salario Minimo per legge cancellerebbe lo scandalo delle centinaia di contratti pirata depositati al Cnel che, proprio per assenza di retribuzioni minime, possono esistere e permettere di sottopagare i lavoratori”.
-foto ufficio stampa Confintesa –
(ITALPRESS).

Altri articoli che potrebbero interessarti

Enrico Marmo protagonista a Bangkok

Enrico Marmo protagonista a Bangkok

Dal 19 al 23 settembre, lo chef Enrico Marmo, del ristorante 1 Stella Michelin Balzi Rossi di Ventimiglia (IM), sarà in Thailandia per partecipare alla 23° edizione del World Gourmet Festival Bangkok. La kermesse, che si terrà...

Il tè si beve anche nei cocktail

Il tè si beve anche nei cocktail

Sono lontani i tempi in cui il consumo del tè era relegato alla mattina o al pomeriggio, come per gli inglesi. Adesso, la bevanda ottenuta dall’infusione delle foglie di Camelia sinensis si beve in tutto l’arco della giornata. Da un’analisi Clipper su un campione...

Ron Santiago de Cuba™ Celebra il “Daiquiri Day” con la quarta edizione di Casa del Daiquiri

Ron Santiago de Cuba™ Celebra il “Daiquiri Day” con la quarta edizione di Casa del Daiquiri

In occasione del “Daiquiri Day”, che si celebra venerdì 19 luglio, Ron Santiago de Cuba™ ha lanciato la quarta edizione di Casa del Daiquiri. Questa iniziativa coinvolge una selezione dei migliori bar e barman a livello mondiale per offrire le loro versioni del celebre cocktail agli appassionati di rum e drink raffinati di tutto il mondo. L’elenco completo dei locali partecipanti è disponibile sul sito ufficiale di Ron Santiago de Cuba™.

Identity Style