Samsung inserisce San Marino nel suo programma di Corporate Citizenship

da | Gen 17, 2024 | Italpress news

SAN MARINO (ITALPRESS) – Il Segretario di Stato per il Turismo Federico Pedini Amati ha presentato oggi agli Eccellentissimi Capitani Reggenti e poi in Conferenza Stampa i primi risultati del programma di Corporate Citizenship che Samsung Electronics Italia ha scelto di avviare presso la Repubblica di San Marino. Si tratta di un programma dell’azienda leader nel mondo che ha previsto una serie di iniziative volte ad aiutare i giovani a cogliere le opportunità e i benefici del digitale affinché si facciano promotori di un cambiamento positivo nella società. L’azienda, partendo dalla visione di enabling-people, ovvero abilitare le persone grazie alle nuove tecnologie e alle competenze digitali, si impegna a fornire alle generazioni future tutti gli strumenti, le conoscenze, la creatività e l’empatia necessarie per prosperare in un futuro guidato dalla tecnologia, in linea con l’obiettivo 4 dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite.
Il programma Samsung, sviluppato a San Marino grazie al rapporto instaurato con l’azienda dalla Segreteria di Stato per il Turismo, si è aperto con una donazione all’Eccellentissima Camera della Repubblica di San Marino, che li ha assegnati a sua volta all’Ufficio del Turismo, di 7 monitor, cinque dei quali da utilizzare in Centro Storico per promuovere la Repubblica e i suoi eventi, per guidare i turisti e per fornire informazioni utili attraverso immagini di alta qualità in grado di valorizzare il territorio sanmarinese, facilitare il dialogo con i visitatori e coinvolgere la popolazione.
Nello specifico i nuovi monitor sono stati installati nelle location di Piazza della Libertà, Porta del Paese (monitor verticali da 55″), Piazzetta Garibaldi, Contrada Omerelli e Piazzale della Pieve (monitor orizzontali da 75″). Due ulteriori monitor donati da Samsung Electronics Italia sono stati collocati su carrelli e posizionati al Centro Congressi Kursaal nella disposizione dell’Ufficio del Turismo.
La donazione, comprensiva di sostegni, trasporto, installazione e licenze per il funzionamento raggiunge i 116.583,50 mila euro e riveste carattere meramente liberale non essendo vincolata ad alcuna controprestazione a favore del soggetto donante.
Gli schermi animeranno le vie del Centro Storico anche con video e materiali audiovisivi frutto del lavoro degli studenti dell’Università di San Marino, che prenderanno parte a Samsung Innovation Campus, percorso nato in collaborazione con alcune università per offrire agli studenti competenze digitali focalizzate sui nuovi trend tecnologici come IoT, AI e cybersecurity.
Samsung collaborerà con la facoltà di Comunicazione dell’Università di San Marino per assegnare un progetto specifico agli studenti e lavorare in collaborazione con loro per creare contenuti di valore per San Marino da trasmettere su questi monitor. Non per ultimo, Samsung ha già avviato nelle scuole della Repubblica sammarinese anche Solve for Tomorrow, ovvero il programma Samsung di Educazione Civica Digitale. Si tratta di un percorso rivolto agli studenti delle scuole primarie e secondarie sul tema dell’educazione civica digitale per sensibilizzarli a un utilizzo consapevole e responsabile delle piattaforme online.
Per Samsung Electronics Italia è intervenuta Anastasia Buda Responsabile team CSR e Internal Communication.
-foto ufficio stampa Repubblica San Marino-
(ITALPRESS).

Altri articoli che potrebbero interessarti

Enrico Marmo protagonista a Bangkok

Enrico Marmo protagonista a Bangkok

Dal 19 al 23 settembre, lo chef Enrico Marmo, del ristorante 1 Stella Michelin Balzi Rossi di Ventimiglia (IM), sarà in Thailandia per partecipare alla 23° edizione del World Gourmet Festival Bangkok. La kermesse, che si terrà...

Il tè si beve anche nei cocktail

Il tè si beve anche nei cocktail

Sono lontani i tempi in cui il consumo del tè era relegato alla mattina o al pomeriggio, come per gli inglesi. Adesso, la bevanda ottenuta dall’infusione delle foglie di Camelia sinensis si beve in tutto l’arco della giornata. Da un’analisi Clipper su un campione...

The Glamour Hotel Event 2024: un salotto di lusso tra Milano e Roma

The Glamour Hotel Event 2024: un salotto di lusso tra Milano e Roma

Il mondo dell’hôtellerie di lusso ha avuto il suo momento di gloria con le straordinarie edizioni del The Glamour Hotel Event 2024, svoltesi in due serate indimenticabili a Milano e Roma. Questo evento, che si riconferma anno dopo anno come un appuntamento imperdibile per i top player dell’ospitalità, ha saputo unire il meglio del settore in un’atmosfera rilassata e raffinata, dove si sono intrecciati sorrisi, chiacchiere, grandi idee, progetti, musica e buon cibo.

Identity Style