The Glamour Hotel Event 2024: un salotto di lusso tra Milano e Roma

Il mondo dell’hôtellerie di lusso ha avuto il suo momento di gloria con le straordinarie edizioni del The Glamour Hotel Event 2024, svoltesi in due serate indimenticabili a Milano e Roma. Questo evento, che si riconferma anno dopo anno come un appuntamento imperdibile per i top player dell’ospitalità, ha saputo unire il meglio del settore in un’atmosfera rilassata e raffinata, dove si sono intrecciati sorrisi, chiacchiere, grandi idee, progetti, musica e buon cibo.

Un appuntamento imperdibile per i protagonisti dell’ospitalità

The Glamour Hotel Event, con le sue due edizioni annuali, guidate da Monica Ronconi, è ormai un punto di riferimento indiscusso per i professionisti dell’ospitalità di lusso. Proprietari di hotel indipendenti e di gruppi alberghieri, CEO e managing director di catene internazionali, immobiliaristi, general manager, responsabili di sviluppo di brand e acquisti, architetti, interior designer e advisor si sono ritrovati in un ambiente esclusivo per confrontarsi e discutere di nuove aperture e sviluppi.

Edizione di Roma

Il The Glamour Hotel Event di Roma si è tenuto il 4 giugno 2024 presso il magnifico Roof Top del Bulgari Hotel Roma. Questo luogo, con la sua vista mozzafiato sulla città eterna, ha offerto uno scenario perfetto per una serata all’insegna dell’ospitalità più raffinata. Gli ospiti hanno potuto gustare sofisticate proposte culinarie, come il battuto di gamberi rossi, mazzancolle fritte, tubettoni con ragù di astice e la crostatina ai lamponi, accompagnati da champagne Ruinard e signature cocktail ‘Bulgari’. la coreografia è stata affidata a BLUNOTTE, uno dei nomi più prestigiosi nell’ambito dell’entertainment che, con i suoi raffinati artisti, ha saputo regalare agli ospiti un viaggio sensoriale avvolgente e vibrante con esibizioni live di danza e canto, alternate ad un DJ set.

Edizione di Milano

La serata milanese del 21 maggio 2024 si è svolta nel giardino incantevole del VMaison Hotel di Milano, situato nel cuore del quartiere Brera. Qui, gli ospiti hanno potuto assaporare le delizie culinarie di Stendhal, con i famosi fiori di zucca, caponata alla siciliana e mezze maniche alla norma con ricotta salata. L’intrattenimento è stato affidato alla suadente voce di Daniela Bessia, artista di fama internazionale, che ha reso la serata ancora più magica.

Atmosfera Rilassata e ‘Easy Chic’

In entrambe le edizioni, l’atmosfera è stata caratterizzata da un mix di eleganza e informalità, creando un ambiente ideale per incontri e scambi di idee. Tra sorrisi e chiacchiere, i partecipanti hanno avuto l’opportunità di intrecciare nuove relazioni e intercettare opportunità di business, il tutto in un contesto che ha saputo unire alla perfezione relax e professionalità.

Un salotto elitario per discussioni di lusso

The Glamour Hotel Event rappresenta un vero e proprio salotto elitario dove discutere dei trend che definiscono le nuove declinazioni del lusso: innovazione, sostenibilità, design ed esperienze autentiche per gli ospiti. Le location scelte per i cocktail party, il VMaison Hotel di Milano e il Roof Top del Bulgari Hotel Roma, hanno incarnato alla perfezione lo spirito dell’evento, offrendo ambienti esclusivi e ricchi di charme.

Ospiti di Eccellenza

Tra i partecipanti alle edizioni di Milano e Roma, vi sono stati nomi illustri dell’industria dell’ospitalità. A Milano, hanno preso parte all’evento Marco Gilardi (Senior Operations Director ITALY & USA Gruppo Minor), Andrea Quadrio Curzio (proprietario di QC Terme), Pippo Russotti (Managing Director Russotti Gestioni Hotels S.p.A.), e molti altri. A Roma, tra gli ospiti figuravano Matilde Salvo (Vice President Sina Hotels), Vincenzo Falcone (General Manager Bulgari Hotel Roma), Alessandro M. Cabella (Managing Director, Rome Cavalieri Waldorf Astoria), e Federico Ficcanterri (Owner Icon Collection) e tantissimi altri. Un parterre davvero d’eccezione.

Le location di lusso scelte per The Glamour Hotel Event

Le location scelte per The Glamour Hotel Event non sono state casuali. A Milano, il giardino del VMaison Hotel ha offerto un ambiente intimo e sofisticato nel cuore di Brera, mentre a Roma, il Roof Top del Bulgari Hotel ha stupito con la sua vista mozzafiato su Piazza Augusto Imperatore, rappresentando la sintesi perfetta tra passato e presente.

Un futuro luminoso per l’hôtellerie italiana

L’evento ha anche messo in luce le prospettive di crescita e sviluppo del settore alberghiero in Italia. Roma, in particolare, è stata protagonista di importanti transazioni e nuove aperture, come quella del Corinthia Hotels e del Radisson Collection Hotel. Il Mandarin Oriental Rome, che aprirà nel 2026, rappresenta un ulteriore tassello nell’espansione dell’offerta di lusso nella capitale. E tante altre novità che ha la Capitale come fulcro del luxury.

The Glamour Hotel Event 2024 ha dimostrato ancora una volta di essere un appuntamento irrinunciabile per i top player dell’ospitalità di lusso. Le serate di Milano e Roma hanno offerto un mix perfetto di networking, intrattenimento e discussioni su temi cruciali per il futuro del settore, in un’atmosfera rilassata e raffinata. Un evento che, anno dopo anno, continua a confermarsi come il ‘place to be’ per chiunque operi nel mondo dell’hôtellerie di lusso.

Altri articoli che potrebbero interessarti

Enrico Marmo protagonista a Bangkok

Enrico Marmo protagonista a Bangkok

Dal 19 al 23 settembre, lo chef Enrico Marmo, del ristorante 1 Stella Michelin Balzi Rossi di Ventimiglia (IM), sarà in Thailandia per partecipare alla 23° edizione del World Gourmet Festival Bangkok. La kermesse, che si terrà...

Il tè si beve anche nei cocktail

Il tè si beve anche nei cocktail

Sono lontani i tempi in cui il consumo del tè era relegato alla mattina o al pomeriggio, come per gli inglesi. Adesso, la bevanda ottenuta dall’infusione delle foglie di Camelia sinensis si beve in tutto l’arco della giornata. Da un’analisi Clipper su un campione...

Identity Style