Cinque nuovi associati e aiuti concreti per le pasticcerie emiliane alluvionate: concluso il secondo seminario APEI

da | Ott 12, 2023 | Eventi&Cultura | 0 commenti

Cinque nuovi associati e aiuti concreti per le pasticcerie emiliane alluvionate: concluso il secondo seminario APEI

Un seminario all’insegna della solidarietà, dell’aggiornamento professionale e dell’ingresso in APEI di cinque nuove pasticcerie

Si è appena concluso il secondo seminario tecnico organizzato da APEI (Ambasciatori Pasticceri dell’Eccellenza Italiana), l’associazione presieduta dal Maestro Iginio Massari e dal suo vice Gino Fabbri. La sede di Cast Alimenti a Brescia ha ospitato una tre giorni di confronto tra gli Ambasciatori e una vetrina per approfondire ancora una volta le nuove frontiere della pasticceria, oltre ad un importante momento di solidarietà con l’annuncio degli aiuti concreti che l’associazione e le aziende partner hanno offerto ai colleghi e alle pasticcerie emiliane colpite dall’alluvione dello scorso maggio in Romagna.

Un gesto concreto

APEI destina da sempre il 10% delle quote associative ad un fondo di solidarietà da utilizzare a favore degli associati che possano incorrere i seri problemi di qualsiasi natura. Dopo il grave alluvione che ha colpito la Romagna in primavera, che è avvenuto in concomitanza del nostro primo Seminario pubblico a Napoli, abbiamo deciso di destinare l’intera quota raccolta, aumentandola con un ulteriore contributo volontario degli associati, alle pasticcerie più colpite dalla calamità naturale, anche se non associate” spiega il Presidente APEI Maestro Iginio Massari. “Abbiamo coinvolto in questa straordinaria gara di solidarietà anche le aziende partner che collaborano con APEI e che ringraziamo sentitamente per la loro sensibilità e generosità“.

Un aiuto economico importante: sono stati raccolti, infatti, oltre 130 mila euro tra contributi in denaro, materie prime e attrezzature tecniche di ultima generazione. Le donazioni sono state ricevute da alcune delle pasticcerie emiliane più in difficoltà a causa dell’alluvione: Pasticceria Sebastiano Caridi di Faenza, Pasticceria Rubicondo di Solarolo, Pasticceria del Portico di Castel Bolognese e Antica Pasticceria del Corso di Faenza.

Hanno contribuito all’operazione le seguenti aziende partner di APEI: Agrimontana, Artecarta, Bravo, Cooki, Distillerie Amato, Fugar Produzioni, Irinox, Italia Zuccheri, Lesepidado, Molino Dallagiovanna, Pavoni, Pcb/Ponthier, Polin, Roboqbo, Valrhona, Vaniglia Gourmet.

Cinque nuovi associati e aiuti concreti per le pasticcerie emiliane alluvionate: concluso il secondo seminario APEI

Nuovi associati

A superare gli esami di ammissione per l’ingresso in APEI sono state cinque pasticcerie: si tratta di Marco Ferrari Carlotta Filippazzi, rispettivamente titolare e pasticcera della Pasticceria Passerini di Lissone, Mario Feliciani della Gelateria Magrini di Roseto degli Abruzzi, Carlotta Filippini di Pasticceria Dolce Angolo di Rezzato, Alessio Guastini di Pasticceria Guastini di Prato e Nicola Paiato della Pasticceria Dolci Follie di Ferrara.

A siglare l’ingresso nell’associazione dei pasticceri italiani, una spilla inedita realizzata per APEI dal Maestro orafo gioielliere Commendatore Gerardo Sacco, fondatore dell’omonima azienda di Crotone, noto per aver recuperato i processi di lavorazione del passato e specializzato in uno stile che affonda le radici nella cultura magno-greca.

La spilla APEI presentata al Seminario 2023, realizzata in argento con incisione del logo APEI in rilievo in oro 24kt, in edizione limitata di cento pezzi.

Altri articoli che potrebbero interessarti

Enrico Marmo protagonista a Bangkok

Enrico Marmo protagonista a Bangkok

Dal 19 al 23 settembre, lo chef Enrico Marmo, del ristorante 1 Stella Michelin Balzi Rossi di Ventimiglia (IM), sarà in Thailandia per partecipare alla 23° edizione del World Gourmet Festival Bangkok. La kermesse, che si terrà...

Il tè si beve anche nei cocktail

Il tè si beve anche nei cocktail

Sono lontani i tempi in cui il consumo del tè era relegato alla mattina o al pomeriggio, come per gli inglesi. Adesso, la bevanda ottenuta dall’infusione delle foglie di Camelia sinensis si beve in tutto l’arco della giornata. Da un’analisi Clipper su un campione...

Viaggio nel lusso autentico: The Begin Hotels lancia la campagna “Undress” dalle Grandi Stazioni

Viaggio nel lusso autentico: The Begin Hotels lancia la campagna “Undress” dalle Grandi Stazioni

La collezione di boutique hotel, The Begin Hotels, ha inaugurato la sua nuova campagna di comunicazione, “Undress”, partendo dalle Grandi Stazioni Italiane di Roma Termini e Milano Centrale. La collezione, che oggi conta sette strutture distribuite da Nord a Sud Italia, mira a promuovere il lusso dell’essenziale e la bellezza autentica dei territori meno conosciuti del nostro paese.

Identity Style