Panettone sospeso: un sorriso per chi è in difficoltà

da | Nov 30, 2023 | Food&Drink | 0 commenti

Natale è alle porte, e con esso la magia di un periodo ricco di tradizioni e condivisione. Ma per molte persone, il Natale è anche un momento di difficoltà economica. Per questo, anche quest’anno torna a Milano l’iniziativa “Panettone sospeso”, promossa dall’Associazione no-profit omonima e patrocinata dal Comune di Milano.

L’iniziativa, giunta alla sua quinta edizione, permette a chiunque di acquistare, fino al 20 dicembre, un panettone artigianale e lasciarlo in una delle pasticcerie aderenti, in modo che venga poi donato a chi non ha la possibilità di acquistarlo. Tra l’altro, le pasticcerie aderenti aggiungeranno un panettone in omaggio, raddoppiando così la donazione effettiva.

Quest’anno, l’iniziativa conta quattordici pasticcerie coinvolte, per un totale di ventiquattro punti vendita. Tra le novità, l’ingresso di Iginio Massari Alta Pasticceria, Sant Ambroeus e Taveggia, vere e proprie istituzioni della pasticceria milanese.

L’Associazione Panettone Sospeso ha raccolto oltre 7.000 panettoni dal 2019, che sono stati donati a enti e associazioni del Terzo Settore che operano sul territorio per aiutare chi è in difficoltà.

Panettone sospeso: un sorriso per chi è in difficoltà

I destinatari della campagna 2023 sono:

  • la Casa dell’Accoglienza Enzo Jannacci, che l’Associazione sostiene sin dalla prima edizione del 2019;
  • i Custodi Sociali del Comune di Milano, attivi in tutti i nove municipi;
  • la Rete QuBì, che ha l’obiettivo di contrastare la povertà infantile a Milano;
  • altre realtà che collaborano con il Comune di Milano per dare assistenza alle persone che vivono in strada.

Anche chi non vive a Milano può sostenere l’Associazione e lasciare il proprio contributo “a distanza” mediante una donazione sul sito http://www.panettonesospeso.org. Il denaro raccolto verrà poi “trasformato” in panettoni.

Insomma, un gesto semplice, ma significativo, che può contribuire a rendere più dolce il Natale di chi è meno fortunato.

Le pasticcerie dove donare il “panettone sospeso”

  1. Baunilla (piazza Alvar Aalto, corso Garibaldi 55, via Broletto 55, Corso Italia, 11)
  2. Cake l’Hub – I Dolci del Paradiso (via Luigi Mengoni 3)
  3. Davide Longoni (via Gerolamo Tiraboschi 19, via Fratelli Bronzetti 2, via Tertulliano 68, Mercato del Suffragio – piazza Santa Maria del Suffragio, Mercato Centrale, Contrada Govinda via Valpetrosa 5)
  4. Galleria Iginio Massari Alta Pasticceria (piazza Armando Diaz 4)
  5. Gelsomina (via Carlo Tenca 5 e via Fiamma 2)
  6. Giacomo Pasticceria (via Pasquale Sottocorno 5)
  7. Marlà (corso Lodi 15)
  8. Massimo 1970 (via Giuseppe Ripamonti 5)
  9. Pasticceria DaMa Milano (Via Pinturicchio 9)
  10. Polenghi Angelo (via Alfonso Lamarmora, 31)
  11. San Gregorio (via San Gregorio 1)
  12. Sant Ambroeus (corso Giacomo Matteotti 7)
  13. Taveggia Gamberini (via Uberto Visconti di Modrone
  14. Vergani (corso di Porta Romana 51 e via Mercadante 17)

Altri articoli che potrebbero interessarti

Enrico Marmo protagonista a Bangkok

Enrico Marmo protagonista a Bangkok

Dal 19 al 23 settembre, lo chef Enrico Marmo, del ristorante 1 Stella Michelin Balzi Rossi di Ventimiglia (IM), sarà in Thailandia per partecipare alla 23° edizione del World Gourmet Festival Bangkok. La kermesse, che si terrà...

Il tè si beve anche nei cocktail

Il tè si beve anche nei cocktail

Sono lontani i tempi in cui il consumo del tè era relegato alla mattina o al pomeriggio, come per gli inglesi. Adesso, la bevanda ottenuta dall’infusione delle foglie di Camelia sinensis si beve in tutto l’arco della giornata. Da un’analisi Clipper su un campione...

Ron Santiago de Cuba™ Celebra il “Daiquiri Day” con la quarta edizione di Casa del Daiquiri

Ron Santiago de Cuba™ Celebra il “Daiquiri Day” con la quarta edizione di Casa del Daiquiri

In occasione del “Daiquiri Day”, che si celebra venerdì 19 luglio, Ron Santiago de Cuba™ ha lanciato la quarta edizione di Casa del Daiquiri. Questa iniziativa coinvolge una selezione dei migliori bar e barman a livello mondiale per offrire le loro versioni del celebre cocktail agli appassionati di rum e drink raffinati di tutto il mondo. L’elenco completo dei locali partecipanti è disponibile sul sito ufficiale di Ron Santiago de Cuba™.

Identity Style