Vallepicciola rappresenta il Chianti Classico nei più importanti appuntamenti del vino in Italia e nel mondo

Vinitaly, Gambero Rosso International, Wine People, Great Wines of the World, God Save The Wine, BuyWine e Vini d’Abbazia: questi i grandi appuntamenti primaverili per conoscere l’azienda Vallepicciola, originaria della Val di Picciola nel Chianti Classico in Toscana

Quest’anno il ventaglio delle esperienze in cantina s’impreziosisce grazie alla nuova “6 Sfumature di Bianco”, proposta che unisce una rilassante passeggiata tra i vigneti alla visita guidata della cantina e alla degustazione di sei vini bianchi. Le preziose bollicine degli champagne firmati Petit Vallée (Vallepicciola), la sapidità dei vini fermi, terminando con la tradizione del Vin Santo, il tutto accompagnato da un’accuratissima selezione di formaggi  locali.

La primavera di Vallepicciola è segnata da un ricco calendario di eventi tra Italia e il resto del mondo. Un viaggio sensoriale alla scoperta di nuovi sapori, profumi e sfumature di colori che attende i wine lovers. Da Roma a Verona, passando per Firenze, gli Stati Uniti e Latina, una serie di grandi occasioni per degustare le etichette di Vallepicciola, proprietà della Famiglia Bolfo, cantina di eccellenza tra le realtà vinicole e agricole più rappresentative della Toscana, situata solamente a 12km dalla storica città di Siena. In aggiunta, per provare in prima persona la calorosa ospitalità toscana, in cantina ci si può coccolare con “6 Sfumature di Bianco”, il percorso enogastronomico studiato ad hoc per gli amanti dei vini bianchi e delle bollicine dove ogni calice viene abbinato impeccabilmente a un prodotto caseario di alta qualità.

 

Alessandro Cellai - winemaker

GLI EVENTI NAZIONALI

La stagione inizia con il God Save The Wine di Roma il 23 marzo, occasione per provare i vini come il Chianti Classico 2021, il Pievasciata Rosso 2020 e il metodo classico Perlinetto Rosé. Il 10 e 11 aprile è la volta del BuyWine Toscana di Firenze, la più grande iniziativa commerciale per il settore vitivinicolo nella regione, dove sarà possibile scambiare pareri e idee sui premiati vini di Vallepicciola con l’esperto enologo Alessandro Cellai. Qualche giorno più tardi, dal 14 al 17 aprile, è immancabile l’appuntamento con la 56° edizione del Vinitaly – il salone internazionale dei vini e distillati – nella romantica città di Verona; presso il padiglione 9, stand D16 la cantina sarà presente con le sue etichette, tra cui la pregiata linea dei Grandi Cru: tre vini che rappresentano la massima espressione di una valle ricca di storia e passione per il vino – Vallepicciola Bianco (Chardonnay 100%), Vallepicciola Rosso (Sangiovese 100%), Migliorè (Cabernet Sauvignon, Cabernet Franc, Merlot). L’8 maggio, in occasione di Wine People, la cantina torna a Firenze assieme al suo Boscobruno 2022 (100% Pinot nero), mentre il 23 all’edizione fiorentina del GSTW conferma il Chianti, il Pievasciata rosso e il Perlinetto rosé. A giugno dal 7 al 9 Vallepicciola parteciperà a Vini d’Abbazia nel borgo storico di Fossanova, a Priverno in provincia di Latina. Gli ospiti, immersi nell’antica atmosfera dell’abbazia cistercense del XII secolo, godranno di un viaggio senza tempo tra banchi d’assaggio, vino e prodotti Slow Food. Entusiasmante experience in casa Vallepicciola è, infine, 6 Sfumature di Bianco: camminata tra i magnifici vigneti della Val di Picciola con visita guidata alla sala di fermentazione, ai locali di invecchiamento e alla zona spumanti; il tour continua poi con la degustazione di sei bianchi iconici: si parte dalla linea Pievasciata, passando per il Vallepicciola Bianco della linea Grandi Cru fino allo speciale Champagne Petit Vallée, nella sua elegantissima versione Blanc de Noirs e Blanc de Blancs.

INCONTRI E DEGUSTAZIONI DI LIVELLO INTERNAZIONALE

Dall’Italia si vola in America, precisamente a Dallas in Texas, all’evento Gambero Rosso International in programma il 29 aprile per un’esclusiva degustazione di vini italiani di qualità tra cui il Chianti Classico 2021, il Chianti Classico Riserva 2019, il Vallepicciola Rosso 2021 e il Migliorè 2020. Il 5 giugno l’azienda atterra nella Grande Mela al James Suckling’s Great Wines of the World: un incontro che mette in luce vini accuratamente selezionati da oltre 300 produttori di tutto il mondo. Curato dal grande critico statunitense, l’evento concede la possibilità di esplorare una varietà di vini su scala globale, proprio nel cuore di New York.

Scritto da chiara vannini

Media Relation: food&wine, foodservice, hospitality, city&place

Altri articoli che potrebbero interessarti

Enrico Marmo protagonista a Bangkok

Enrico Marmo protagonista a Bangkok

Dal 19 al 23 settembre, lo chef Enrico Marmo, del ristorante 1 Stella Michelin Balzi Rossi di Ventimiglia (IM), sarà in Thailandia per partecipare alla 23° edizione del World Gourmet Festival Bangkok. La kermesse, che si terrà...

Il tè si beve anche nei cocktail

Il tè si beve anche nei cocktail

Sono lontani i tempi in cui il consumo del tè era relegato alla mattina o al pomeriggio, come per gli inglesi. Adesso, la bevanda ottenuta dall’infusione delle foglie di Camelia sinensis si beve in tutto l’arco della giornata. Da un’analisi Clipper su un campione...

ViVi e Italian Chef Academy: un’esperienza gastronomica unica a ViVi – Le Serre a Roma

ViVi e Italian Chef Academy: un’esperienza gastronomica unica a ViVi – Le Serre a Roma

Il connubio tra eccellenza culinaria e formazione professionale raggiunge nuove vette con un programma straordinario a Roma presso ViVi – Le Serre. Il rinomato brand Food & Lifestyle fondato da Daniela Gazzini e Cristina Cattaneo, e dell’Italian Chef Academy, un’Accademia di Alta Formazione e Specializzazione Professionale nel campo della ristorazione e dell’alta cucina. Insieme, hanno creato un programma culinario innovativo che promette di deliziare i palati più esigenti e di formare i futuri talenti della gastronomia.

Identity Style