La Compagnie, il volo business class con menu firmati da Chef stellati

da | Mar 26, 2024 | Travel | 0 commenti

La Compagnie

Tovaglia bianca di stoffa morbida e profumata. Il cameriere versa calici di Champagne mentre lo Chef fa il suo ingresso tra i tavoli. Sembrerebbe una cena normale se non fosse che il cameriere è anche lo steward, e i tavoli siano ripiegabili

Ci troviamo a bordo de La Compagnie, compagnia aerea francese con soli sedili business class (76, per la precisione), che per l’anno 2023/2024 ha inaugurato un’iniziativa alquanto speciale. I menu della tratta no stop Milano Malpensa-New York sono firmati da Chef di ristoranti italiani stellati. Dimenticatevi quindi pasti di bassa categoria e aspettatevi un’esperienza gastronomica di livello.

La Compagnie

Il progetto ha preso vita lo scorso anno con la collaborazione dello Chef Lorenzo Congo, che ha scelto di onorare la tradizione culinaria veneta con un piatto composto da zucchina, baccalà mantecato e maionese al pistacchio. Nei mesi successivi, il menù della Business Class La Compagnie è stato arricchito dalla creatività della Chef Isabella Potì per il dessert e da una ricetta speciale dello Chef Floriano Pellegrino. Con l’arrivo della primavera del 2024, dopo il successo del menù di Felice Lo Basso, è stata la volta di Chef Chiara Pavan di Venissa, insignita delle prestigiose stelle Michelin rosse e verdi. In questa occasione, ha proposto ad alta quota una raffinata tartare di carote con panna acida ed erbe primaverili, seguita da un piatto principale a base di corvina e verdure primaverili.

La Compagnie

A bordo di La Compagnie, i passeggeri vivono un’esperienza di volo che fa davvero sognare. L’aereo non solo offre il massimo del comfort, ma è anche amico dell’ambiente, con una riduzione del 30% delle emissioni di CO2 rispetto alla flotta precedente. Una volta a bordo, ci troviamo in una cabina spaziosa e ben progettata, con soli 76 sedili distribuiti in due file. Ciascun passeggero può godere di tanto spazio personale che sembra quasi di avere un’ala dell’aereo tutta per sé! I sedili si trasformano in letti completamente orizzontali, garantendo un sonno confortevole anche nei voli più lunghi. Gli schermi da 15,6 pollici offrono una vasta selezione di film, musica e programmi televisivi per ogni gusto, con una connessione Wi-Fi gratuita e illimitata. Ma la sorpresa migliore è la partnership con Petit Bambou che offre un programma di meditazione in volo per rilassarsi e trovare tranquillità durante tutto il viaggio.

 

 

 

 

 

Altri articoli che potrebbero interessarti

Enrico Marmo protagonista a Bangkok

Enrico Marmo protagonista a Bangkok

Dal 19 al 23 settembre, lo chef Enrico Marmo, del ristorante 1 Stella Michelin Balzi Rossi di Ventimiglia (IM), sarà in Thailandia per partecipare alla 23° edizione del World Gourmet Festival Bangkok. La kermesse, che si terrà...

Il tè si beve anche nei cocktail

Il tè si beve anche nei cocktail

Sono lontani i tempi in cui il consumo del tè era relegato alla mattina o al pomeriggio, come per gli inglesi. Adesso, la bevanda ottenuta dall’infusione delle foglie di Camelia sinensis si beve in tutto l’arco della giornata. Da un’analisi Clipper su un campione...

ViVi e Italian Chef Academy: un’esperienza gastronomica unica a ViVi – Le Serre a Roma

ViVi e Italian Chef Academy: un’esperienza gastronomica unica a ViVi – Le Serre a Roma

Il connubio tra eccellenza culinaria e formazione professionale raggiunge nuove vette con un programma straordinario a Roma presso ViVi – Le Serre. Il rinomato brand Food & Lifestyle fondato da Daniela Gazzini e Cristina Cattaneo, e dell’Italian Chef Academy, un’Accademia di Alta Formazione e Specializzazione Professionale nel campo della ristorazione e dell’alta cucina. Insieme, hanno creato un programma culinario innovativo che promette di deliziare i palati più esigenti e di formare i futuri talenti della gastronomia.

Identity Style