Alessandro Angelozzi Couture presenta la wedding collection 2024: Vicin’o mare

da | Set 24, 2023 | Lifestyle, Moda | 0 commenti

Alessandro Angelozzi Couture lancia la collezione bridal 2024.

Lo stilista Alessandro Angelozzi, tra i rappresentanti più noti e apprezzati a livello mondiale della vera sartoria artigianale del Made in Italy, in questa nuova collezione sceglie di fare un omaggio all’heritage della Maison e ai valori stilistici che contraddistinguono da sempre il brand. Traspare infatti negli esclusivi 45 abiti di nozze un richiamo alla raffinatezza, all’eleganza, alle emozioni e alla tradizione della sartorialità italiana. Non a caso lo shooting ha delle iconiche immagini in bianco e nero realizzate dal celebre fotografo Andrea Varani. La campagna vede come protagonista la splendida modella e influencer brasiliana Sofia Resing, ed è ambientata in uno dei posti più iconici d’Italia, la Tonnara di Scopello. La location, set di selezionate ed esclusive pubblicità di brand internazionali, con un panorama naturale mozzafiato, è stata scelta da Angelozzi per valorizzare al meglio le sue proposte intrise di glamour e fascino mediterraneo. 

Il designer l’1ottobre 2023 sarà atteso a Parigi dove sfilerà con la sua nuova collezione all’Hotel Le Bristol Paris durante la Paris Fashion Week. 

Lo stilista, nelle proposte bridal 2024, va alla scoperta dei veri valori, degli amori, dei profumi e delle sensazioni autentiche, elementi persi nella società attuale. Ed ecco che il couturier fa un viaggio a ritroso nel passato, dove l’autenticità era un valore assoluto, grazie all’utilizzo delle tradizionali tecniche di couture che hanno reso celebre il Made in Italy nel mondo. Da sempre la Maison si contraddistingue infatti grazie alle sue creazioni esclusive, personalizzate, 100% Made in Italy, in cui la lavorazione artigianale è notevole. Basti pensare che per realizzare i ricami di un bridal dress Alessandro Angelozzi Couture occorrono circa 300 ore di lavoro. I nuovi abiti da sposa 2024 si contraddistinguono per il pizzo francese, la seta di Como, il raso in seta, il raso duchesse, mikado, lo chiffon, ma anche gli swarovski e i cristalli che donano luce.

Riguardo la collezione bridal 2024, intitolata “Vicin’o mare”, omaggio alla famosa canzone degli Anni Sessanta, alla Sicilia ed ai suoi luoghi più iconici e all’amore. Alessandro Angelozzi ha dichiarato «Sono creazioni eleganti, ricercate, esprimono il potere vibrante del Sud. La mia donna è molto femminile, carnale, ama e desidera la tradizione». I tessuti evocano la leggerezza, gli abiti definiscono la silhouette e sono perfettamente trasformabili. “I miei capi sono speciali e possono essere indossati in modi differenti”- chiosa il designer-“ dalla chiesa al taglio della torta, il vestito prende una forma differente. Si può togliere la gonna ed avere un minidress, eliminando invece il corpino l’abito assume una romantica forma a cuore.” Nelle nuove proposte bridal couture c’è molta attenzione alla schiena, gli abiti pertanto hanno maxi scollature sul retro. L’abito da sposa deve emozionare.” Come il modello Arachide in tulle di seta con un gonnellone che, al momento del party, si trasforma in sirena di pizzo francese ricamata con fiori.  La palette cromatica vira dal bianco, alle tonalità neutre, per poi declinarsi su due colori particolari per la sposa: argento grazie all’abito Swarovski e lilla. I modelli a sirena di raso in seta rivisitati ed elasticizzati seguono le silhouette, il raso duchesse è elasticizzato.

Le creazioni sono realizzate esclusivamente a mano e solo in Italia. Altissimo valore artigianale, tessuti di prima qualità e attenzione al dettaglio per realizzazioni d’eccellenza e di sicuro impatto, ma adatte ad un target variegato. Gli abiti Alessandro Angelozzi Couture infatti non si rivolgono soltanto ad una platea di nicchia, ma sono pensati e confezionati per rendere speciale ogni sposa. Critici di moda hanno dichiarato: “un abito Alessandro Angelozzi Couture riesce a trasformare anche una donna comune in una star. Eccellenza abruzzese che celebra l’alta moda nel mondo”

Alessandro Angelozzi il designer

Lo stilista Alessandro Angelozzi ha al suo attivo oltre trent’anni di carriera. Il brand Alessandro Angelozzi Couture è un marchio affermato nel panorama dellalta moda italiana,grazie ai ricercati abiti da sposa e cerimonia. Umiltà, determinazione, costanza e semplicità sono gli elementi cardine del successo del talentuoso couturier. 

Testimonial e celebrities in Alessandro Angelozzi Couture

Bianca Balti, Irina Shayk, Elisabetta Canalis, Belen Rodriguez, Rocio Munoz MoralesNina Senicar, Elena Santarelli, Cristina Chiabotto, Megan GaleAlana Felisberto, questi sono alcuni dei nomi delle celebrities che hanno dato il proprio volto alle campagne Alessandro Angelozzi Couture. Martina Stella, Elisabetta Canalis, Juliana Moreira e suo marito Edoardo Stoppa, Emanuela FollieroEleonora Daniele, Giglia Marra,Francesca Cipriani, sono solo alcune spose vip che hanno scelto Alessandro Angelozzi Couture nel loro grande giorno. 

Le boutique Alessandro Angelozzi Couture sono presenti a Roma a Piazza di Spagna, a Milano in Viale Bianca Maria, a Pescara a Città Sant’Angelo e in provincia di Teramo a Garrufo, con una base creativa di mille metri quadri, oltre a vari distributori in America, Giappone e Russia.

Altri articoli che potrebbero interessarti

Enrico Marmo protagonista a Bangkok

Enrico Marmo protagonista a Bangkok

Dal 19 al 23 settembre, lo chef Enrico Marmo, del ristorante 1 Stella Michelin Balzi Rossi di Ventimiglia (IM), sarà in Thailandia per partecipare alla 23° edizione del World Gourmet Festival Bangkok. La kermesse, che si terrà...

Il tè si beve anche nei cocktail

Il tè si beve anche nei cocktail

Sono lontani i tempi in cui il consumo del tè era relegato alla mattina o al pomeriggio, come per gli inglesi. Adesso, la bevanda ottenuta dall’infusione delle foglie di Camelia sinensis si beve in tutto l’arco della giornata. Da un’analisi Clipper su un campione...