A LE MARNE UN CAPODANNO STRAORDINARIO: ARTE, MUSICA E BENESSERE INSIEME PER UN’ESPERIENZA UNICA

da | Dic 5, 2023 | Food&Drink | 0 commenti

Il ”  Relais Le Marne”  si trova a Costigliole d’Asti, tra Langhe e Monferrato, e nasce da un progetto di Guido Martinetti, co-fondatore di GROM. Il Relais è composto da La dimora dei Poeti (4 suite, 1 camera deluxe) e da La Dimora degli Artisti (1 suite, 2 junior suite, 1 camera superior, 4 camere deluxe). Vi è inoltre La Casa nel Vigneto, una splendida suite con terrazzo, sospesa tra i vigneti convista sul Monterosa e i vigneti del Monferrato. Vanta una piscina coperta di 25 mt unica al mondodotata di 3 corsie, aperta tutto l’anno con ampie vetrate sulle vigne, una palestra di 140 mqattrezzata Technogym e una Spa completa di sauna, idromassaggio, sala massaggi e vasca di acqua gelida. La tenuta comprende anche Mura Mura, azienda agricola di 30 ettari coltivati a vigneti e frutteti di proprietà di Federico Grom e Guido Martinetti, e il Ristorante Radici, guidato dallo Chef torinese Marco Massaia, la cui cucina è radicata in Piemonte e nel Monferrato ed esalta le materie prime povere locali, protagoniste della storia di questa terra, interpretandole in modo ricercato e attento.

Il Relais  si prepara a festeggiare un Capodanno magico all’insegna di arte, musica e benessere, immersi nella bellezza paesaggistica e culinaria di un territorio a cavallo tra Langhe e Monferrato, tesori nascosti del Piemonte. Il 31 dicembre il Relais Le Marne offre un’esperienza indimenticabile: gli ospiti avranno l’opportunità di godersi una serata ricca di cibo e divertimento, circondati da arte, musica, bellezza e benessere.

La proposta culinaria della cena è stata creata dallo Chef del “Ristorante Radici” Marco Massaia, con un menù di sette portate che riscopre e ripropone con grazia ed eleganza i sapori della tradizione piemontese:

– Coscia di capriolo di caccia battuta al coltello, salsa bernese e spugnole;

– Sgombro Occhione marinato, rape e salsa al bergamotto;

– Riso Carnaroli Riserva San Massimo, crescione di torrente e coscette di rana;

– Agnolotto del plin ai tre arrosti, burro di malga fondo bruno;

– Piccione di Moncucco al Vermouth, arachidi, polvere di vinacce di Grignolino e patè di fegatini;

– Midollo alla brace e ostrica al naturale;

– Panettone tiepido e crema inglese.

L’esperienza gourmet viene arricchita dalla presenza del sommelier Luca Azzolina, che guiderà gli ospiti alla scoperta di abbinamenti e vini raffinati.

A rendere la serata ancora più speciale, la straordinaria voce di Ginger Brew: nata in Ghana,italiana d’adozione e cittadina del mondo, la sua formazione musicale comprende jazz, soul,  blues, afro gospel, reggae e calypso. La sua è una carriera di successo nella musica che vanta collaborazioni con leggende come Phil Collins, Mariah Carey, Paolo Conte, Adriano Celentano e altri. Ginger Brew sarà la colonna sonora perfetta per brindare al nuovo anno. Il mattino successivo, ci si risveglia dolcemente per poi rilassarsi con un tranquillo e sfizioso brunch preparato con cura dal Ristorante Radici.

Il prezzo del soggiorno varia in base alla tipologia di stanza nella quale si desidera alloggiare.

 

Le Marne Relais

Strada Pasquana, 5 14055 Costigliole d’Asti

www.lemarnerelais.it

 

Scritto da chiara vannini

Media Relation: food&wine, foodservice, hospitality, city&place

Altri articoli che potrebbero interessarti

Enrico Marmo protagonista a Bangkok

Enrico Marmo protagonista a Bangkok

Dal 19 al 23 settembre, lo chef Enrico Marmo, del ristorante 1 Stella Michelin Balzi Rossi di Ventimiglia (IM), sarà in Thailandia per partecipare alla 23° edizione del World Gourmet Festival Bangkok. La kermesse, che si terrà...

Il tè si beve anche nei cocktail

Il tè si beve anche nei cocktail

Sono lontani i tempi in cui il consumo del tè era relegato alla mattina o al pomeriggio, come per gli inglesi. Adesso, la bevanda ottenuta dall’infusione delle foglie di Camelia sinensis si beve in tutto l’arco della giornata. Da un’analisi Clipper su un campione...

The Glamour Hotel Event 2024: un salotto di lusso tra Milano e Roma

The Glamour Hotel Event 2024: un salotto di lusso tra Milano e Roma

Il mondo dell’hôtellerie di lusso ha avuto il suo momento di gloria con le straordinarie edizioni del The Glamour Hotel Event 2024, svoltesi in due serate indimenticabili a Milano e Roma. Questo evento, che si riconferma anno dopo anno come un appuntamento imperdibile per i top player dell’ospitalità, ha saputo unire il meglio del settore in un’atmosfera rilassata e raffinata, dove si sono intrecciati sorrisi, chiacchiere, grandi idee, progetti, musica e buon cibo.

Identity Style